Perle di Tahiti

Caratteristiche principali

CLASSE MINERALOGICA:

Sostanze organiche

COLORE:

Nero, grigio, marrone, verde, blu e rosso

Descrizione

Le perle scure hanno una varietà di colori e sfumature ancora più ampia: nero, grigio, marrone, verde, blu, rosso. Solo una piccola percentuale delle perle è perfettamente rotonda. Esse possono presentare le forme più svariate: sferoidali, a goccia, a bottone, barocche.

ALTRE CARATTERISTICHE ED UTILIZZO

Le perle tahitiane vengono allevate in un ampia fascia del Pacifico meridionale, che va dalle isole Cook, fino a Tahiti, che è il maggior produttore mondiale di perle nere.

COMMENTO

Le perle di tonalità scura nascono dal mollusco Pinctada Margaritifera Cumingi, chiamato "dalle labbra nere", una varietà di mollusco più piccola (12-15 cm) raccolta in mare aperto o nelle lagune. Sono famose per la loro colorazione caratteristica che può andare dal grigio al nero ed assumere un fondo neutro oppure verde, melanzana o marrone. I diametri vanno da circa 8mm a 14mm (ed in qualche raro caso fino a 16mm). Come per le australiane, rappresentano solo una piccola parte della produzione mondiale.